Modifica preferenze cookie

5 + 5 colori di tendenza per l’interior design e l’arredo casa nel 2024

5+5 colori di tendenza per il 2024

Questo 2024 porta con sé una fresca ondata di tendenze nell’interior design, con una miriade di colori che definiscono lo stile e l’atmosfera delle nostre case. Che voi stiate cercando di ridipingere le pareti del vostro soggiorno, delle stanze da letto o delle sale da bagno; oppure che abbiate intenzione di rinfrescare l’arredamento della casa, esplorare le ultime tendenze cromatiche può essere il primo passo per trasformare gli spazi domestici in oasi di stile e comfort.

Vediamo allora quali sono i colori di tendenza sia per le pareti interne che per l’arredamento casalingo “di stile” in quest’anno e perché.

Colori di tendenza per l’interior design delle pareti

 

1) Verde Smeraldo.
Il verde smeraldo si posiziona al centro della scena perché fornisce un senso di freschezza e vitalità agli interni delle case. In effetti, evoca la natura e la rigenerazione, creando uno spazio sereno e armonioso. Con le persone sempre più attente all’ambiente, il verde smeraldo si presenta come una scelta popolare in quanto riflette il desiderio di connessione con la natura anche all’interno delle mura domestiche.

2) Terracotta.
I toni terracotta si fanno strada portando con se stessi un senso di calore e accoglienza. Questo colore terroso aggiunge profondità e carattere agli interni, dando origine a un’atmosfera avvolgente e invitante. La terracotta si sposa bene con una varietà di stili, dalle ambientazioni rustiche alle moderne, e rappresenta un’opzione davvero versatile per le pareti interne.

3) Deep Blue.
Il “blu profondo” continua a essere una scelta di tendenza grazie alla sua eleganza e raffinatezza. Conferisce un senso di tranquillità e stabilità agli ambienti della casa e può dare vita a una serie di spazi rilassanti e confortevoli. Si presta bene sia per interni classici che moderni e fornisce una base sofisticata per il design.

4) Rosa Antico.
Il rosa antico emerge come una scelta audace ma affascinante. Questo colore delicato e raffinato aggiunge una nota di romanticismo e femminilità agli spazi domestici, creando un’atmosfera dolce e accogliente. Si abbina bene con tonalità neutre e metallizzate, permettendo una vasta gamma di combinazioni.

5) Warm Grey.
“Il grigio caldo” si conferma come un colore molto amato anche in questo 2024. Facile capire perché: offre un’eleganza discreta e senza tempo. È una tonalità neutra che si adatta facilmente a tanti e diversi stili e temi decorativi e offre una base eclettica per l’arredamento degli interni. Inoltre, crea uno sfondo sofisticato per l’arte e gli accessori, permettendo loro di brillare.

Colori di tendenza per gli arredi casalinghi

1) Verde Salvia.
Il verde salvia emerge come colore di tendenza per l’arredamento casalingo 2024, portando con sé una sensazione di tranquillità e serenità. Questo colore naturale si combina bene con una varietà di materiali e tessuti, aggiungendo un tocco di freschezza e vitalità agli interni domestici. Si presta particolarmente bene per gli arredi in legno naturale e per i dettagli botanici, creando uno stile organico e rilassante.

 

2) Oro Rosa.
L’oro rosa continua a essere ben presente sulla scena dell’arredo-casa quest’anno (come negli anni appena trascorsi), perché è una tonalità delicata e raffinata che si sposa bene con una varietà di stili, dal moderno al classico, conferendo un’eleganza senza tempo agli spazi domestici. L’oro rosa si trova spesso in dettagli decorativi come lampade, specchi e accessori ed è capace di aggiungere un tocco di calore e brillantezza agli ambienti.

 

 

3) Night Blue.
Il blu notte si presenta come una scelta audace ed elegante: è intenso ed affascinante e aggiunge profondità e drammaticità agli oggetti, realizzando nello stesso tempo uno stile ricercato e accattivante. Il blu notte si abbina bene con tonalità neutre e metallizzate, offrendo un contrasto ricercato e contemporaneo all’abitazione.

 

4) Marrone Cacao.
Il marrone cacao si afferma sempre di più come una scelta di tendenza, portando con sé una sensazione di calore e comodità. Questo colore ricco e avvolgente aggiunge una nota terrosa all’arredo, creando un’atmosfera accogliente. Si sposa bene con tonalità neutre e naturali, fornendo una base calda e invitante agli oggetti di design.

 

5) Bianco Sporco.
Il bianco sporco è un altro colore che si riconferma per l’arredamento casalingo anche nel 2024 perché dona un’eleganza semplice e senza tempo. È una tonalità morbida e rilassante che genera uno stile fresco e arioso negli spazi domestici, permettendo agli elementi decorativi di “farsi notare”. Il bianco sporco si adatta bene a una varietà di stili, dallo shabby chic al minimalismo, regalando una base luminosa e raffinata sia agli oggetti d’arredamento, sia agli interni.

 

In conclusione, il 2024 porta con sé una vasta gamma di colori di tendenza per le pareti interne e l’arredo, e dà infinite possibilità per esprimere personalità ed eleganza negli spazi della casa. Che voi siate attratti da questa o da quell’altra tonalità, esplorare le ultime tendenze cromatiche può essere il primo passo per creare un ambiente domestico che rispecchi il vostro stile personale e la vostra individualità.

Flavio Semprini

Giornalista professionista

La Maison e Lifestyle Magazine