Albano Sgarbi: Fotografo del mese di Marzo 2019

LIFESTYLE Magazine presenta il Fotografo del mese
La copertina di Marzo è stata realizzata da un fotografo d’eccezione: Albano Sgarbi, socio fondatore e Presidente Onorario di A.S.F.A.
Ecco la sua intervista completa.

ALBANO SGARBI si racconta.
Ho iniziato a fotografare molto anni fa passando dalla cinepresa alla macchina fotografica perché, come ebbi modo di dire a Ugo Zatterin e a Mimmo Scarano, della RAI, durante un corso di giornalismo televisivo, trovavo molto più stimolante cercare di documentare un fatto riassumendolo in una sola immagine anziché narrarlo con un filmato.
Ho iniziato fotografando in bianco-nero, sviluppando e stampando personalmente le mie immagini e, successivamente, ho fotografato molto con pellicole diapositive. Da diversi anni ormai fotografo in digitale. Ho scattato e pubblicato immagini di vario genere: architettura, teatro, natura, sport, paesaggio, ritratto, viaggio e altro, ma ciò che maggiormente ho amato e che tuttora pratico è la fotografia di reportage. La fotografia ha occupato una parte importante della mia vita, mi ha dato molte grandi opportunità e soddisfazioni e, ancor oggi, occupa gran parte del mio tempo.

3 aggettivi per definirti:
Curioso, sensibile e altruista

Che rapporto cerchi di instaurare con il soggetto che vuoi ritrarre?
Cerco di stabilire un rapporto di comunicazione, di rispetto e di reciproca accettazione. Una volta entrati in sintonia, superata ogni distanza, posso fotografare il mio soggetto che non si cura più di me ma che, al contrario, continua fare ciò che stava facendo, come se io non ci fossi. Questo mi permette di riprendere momenti di vita autentica.
Spesso lo scatto fotografico riesce a descrivere una situazione meglio di molte parole.

Come cogliere l’attimo giusto?
A volte la fortuna aiuta ma generalmente bisogna saper attendere il momento giusto e cercare di prevedere quale sarà l’attimo di maggior interesse.

Quali sono i fotografi che ti hanno maggiormente ispirato nella tua carriera?
Mi sono ampiamente documentato su autori di vario genere, disciplina e nazionalità, possiedo oltre duemila volumi di fotografia, e ho molto ammirato autori quali Salgado, Steve McCurry, Nachtwey e altri ma ho sempre cercato di realizzare immagini che potessero riflettere me stesso e trasmettere qualcosa di personale.

(Breve biografia)
Albano Sgarbi, cittadino sammarinese, nasce a Modena nel 1941.
Dopo aver insegnato fotografia per alcuni anni, a partire dal 1982, avvia, quale fotogiornalista sportivo, una collaborazione con il Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e viene ufficialmente accreditato a 5 olimpiadi e a numerosi campionati mondiali ed europei di varie discipline. Lascia alla diateca del C.O.N.S. circa diecimila diapositive originali da lui realizzate.
Fa parte dell’Association Internationale de la Presse Sportive (AIPS), dell’Union Européenne Presse Sportive (UEPS) e dell’Associazione Sammarinese Stampa Sportiva (ASSS) che ha presieduto dal 1988 al 1996.
E’ socio fondatore dell’Associazione Sammarinese Foto Amatori (ASFA), della quale è stato Vice-Presidente dal 1980 (anno di fondazione) al 1985 e Presidente dal 1986 al 2012 quando, al suo ritiro, è stato nominato Presidente Onorario.
Dal 1997 al 2008, per incarico del Dicastero Pubblica Istruzione e Cultura, è stato curatore del Centro Museale per la Fotografia “San Marino Immagine”.
Dal 1991 al 2010 è stato membro del Direttivo della Fédération Internationale de l’Art Photographique (FIAP), associazione che conta oltre 100 Paesi affiliati da tutto il mondo e unica organizzazione fotografica internazionale riconosciuta dall’UNESCO.
Per i suoi meriti in campo fotografico la FIAP lo ha insignito delle onorificenze EFIAP ed HonEFIAP e, nel 2010, quando ha deciso di non ripresentare la sua candidatura, è stato nominato Membro Onorario del Consiglio Direttivo della FIAP.
Dal 1992 al 1999 è stato direttore tecnico del San Marino International Photomeeting, importante manifestazione fotografica organizzata con la direzione artistica di Franco Fontana.
Appassionato “viaggiatore” alla scoperta di ambienti naturali, di etnie e di civiltà del passato, ha visitato 44 paesi del mondo (molti di questi varie volte).
Amante dell’Africa e dei Paesi Orientali ha pubblicato, come free lance, numerosi servizi ed immagini sulle principali riviste di viaggio e di fotografia: Atlante, Fotoit, Fotopratica, Fotopratica Immagini, France Photographie, Gente di Fotografia, Helleniki Photographia, Il Fotoamatore, L’Architettura, L’Ospite, Minolta Mirror, Motocross, Panorama Sport, Tutti Fotografi, Volare, Volo Leggero e Weekend & Viaggi.
Ha presentato mostre personali a San Marino e in varie città d’Italia. All’estero ha esposto in Andorra, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Iugoslavia, Lettonia, Malta, Romania, Scozia, Singapore, Spagna, Svizzera e Turchia.
E’ autore dei libri fotografici:
“San Marino / Momenti di storia” (1981), “San Marino / Oltre l’immagine” (pubblicato in Febbraio 1996 e ristampato in Ottobre 1996), e “San Marino / Dentro i Castelli” (1997) editi dal Dicastero Cultura della Repubblica di San Marino; di “San Marino / Obiettivo sport” (1999) e “San Marino / I colori del Medioevo” (2001) editi dalla Segreteria di Stato al Turismo, Commercio e Sport e di “Sguardo ad Oriente” (2005) edito da Pazzini Editore.
E’ autore, inoltre, della fotografia dei libri di Paola Masi:
“San Marino: Città fortificata” (2001), “San Marino: Ordinamento e tradizione” (2004) e “San Marino: Vita e iconografia” (2005) editi dalla Segreteria di Stato alla Pubblica Istruzione e Cultura per le scuole elementari sammarinesi.
Albano Sgarbi vive e lavora a San Marino.


 

Se sei un Fotografo o un appassionato di Fotografia 
“La Maison e Lifestyle” ti offre un’opportunità unica:
diventare il protagonista della nostra nuova rubrica intitolata
“Il fotografo del mese”
Contatta la redazione al numero 0549 960 557
o invia una mail a: [email protected] (la pubblicazione è totalmente gratuita)


Clicca qui per visionare altri fotografi

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.