Architettare. “Se devi fare il concept di un’enoteca, fallo con stile”.

Ventisei anni fa Luca ebbe l’intuizione di creare un locale esclusivo e dal gusto tradizionale, in cui poter degustare del buon vino.
L’enoteca Oivos di Cattolica è stata tra le prime attività, in zona, a proporre prodotti tipici regionali senza mai snaturarsi e mantenendo uno stile originale, legato al passato ma sempre di grande attualità.
Quando si è rivolto al mio studio per la consulenza artistica e la progettazione, Luca ha chiesto di rinfrescare la parte interna del locale e di ottimizzare quella esterna. Desiderava creare un ambiente caldo e accogliente che consentisse alle persone di respirare un’aria confortevole, come già avveniva all’interno dell’enoteca. In pratica, un’ideale continuazione tra il dentro e il fuori.
La pedana in ferro, rifinita a effetto Corten (La Bottega del Fabbro Riccione) e posizionata all’ingresso, è stata forata in maniera volutamente casuale e successivamente illuminata, quasi a riproporre un cielo stellato. Nell’intento di creare un filo conduttore, anche gli altri elementi d’arredo sono in ferro e ben si accostano a quelli interni, esclusivamente in legno.
Ma la parte più caratteristica e innovativa è il Dehors situato davanti all’enoteca dove le persone, coperte e riscaldate, possono degustare un buon bicchiere di vino in tranquillità. Quest’area è nata per conferire più spazio ma soprattutto una maggiore visibilità all’enoteca. La struttura in alluminio bianco e Corten, è dotata di vetri perimetrali che, se necessario, si possono alzare per proteggere i clienti da vento e pioggia. Sostenuta da un portale centrale e illuminata in modo indiretto, ha una copertura apribile e orientabile grazie a lamelle in alluminio elettrificate.
L’intero progetto si basa sull’utilizzo di strutture moderne e tecnologiche, i cui materiali, forme e finiture risultano in perfetta armonia con l’esistente, un ambiente risalente a 26 anni fa. Un obiettivo così ambizioso si è potuto raggiungere solo grazie al buon gusto e alla passione che il proprietario mette da sempre nel suo lavoro.

Studio Interior Designer
Pierpaolo Saioni Interior Designer
Daniele Zavagnini Architetto

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!