Buon Compleanno TEN: 20 anni

In Via Andrea Doria n. 25 a Rimini, nel 2001, iniziava la mia avventura come titolare dell’agenzia TEN Advertising. Da allora sono trascorsi 20 anni. Di quell’inizio ricordo l’entusiasmo nell’organizzare gli spazi di quel primo ufficio, che condividevo con un fotografo, e di tutti i lavori di ristrutturazione che abbiamo eseguito per renderlo grazioso e funzionale. Era disposto su due livelli. Il piano inferiore era dedicato all’accoglienza e allo studio fotografico e il piano superiore, un lungo ballatoio a vista affacciato su tutta la lunghezza dell’ufficio, era adibito a reparto grafico. Ricordo con tenerezza le tende lilla, confezionate amorevolmente da mia mamma, a rappresentazione di quel tocco di originalità ancora tanto di moda nelle agenzie dei creativi. In questi 20 anni ho fatto altri tre traslochi e di ciascuno conservo meravigliosi ricordi.

Il più importante però è stato quello che mi ha portato, nel 2002, a San Marino. Avevo trovato un monolocale in Via Moretti a Serravalle e da lì, tutte le mattine, partivo con la mia Y10 alla volta di qualche azienda o attività commerciale. Era praticamente un porta a porta con lo scopo di farmi conoscere e proporre i miei servizi. Altre volte telefonavo nella speranza di un appuntamento. I primi anni sono stati a molto difficili. Premetto: a San Marino, oltre a mio marito e qualche amico di scuola e Università, non conoscevo nessuno. Ad ogni colloquio che riuscivo a fissare, il potenziale cliente mi chiedeva, immancabilmente, di chi fossi figlia o parente. Persino il macellaio una volta che andai a fare spesa nel suo negozio mi chiese se fossi “straniera”. Questa domanda inizialmente mi sorprendeva e contemporaneamente mi divertiva. A Rimini non ero abituata al fatto che le persone alle quali mi presentavo per lavoro mi chiedessero del mio lignaggio o se ero conoscente di qualche personaggio “importante”. A lungo andare però, questo modus operandi non è stato più così tanto divertente. Ricordo quanti pianti ho fatto perché non riuscivo a trovare neanche un piccolo lavoretto di grafica e la preoccupazione di non farcela era una quotidiana spina nel fianco. In fondo avevo già molta esperienza: erano quattro le agenzie per cui avevo lavorato, ma ogni volta che consegnavo un preventivo c’era sempre un “parente di…” oppure un “rappresentato da…” che mi soffiava il lavoro. Neanche una volta mi è stato detto che era una questione di prezzo. All’epoca non ero consapevole che per lavorare a San Marino bisognava essere in qualche modo “introdotti” (in alcuni ambito lo è ancora e mi riferisco alla P.A.) e quindi davo la colpa a me stessa di non essere abbastanza brava. Allora continuai a studiare e a perfezionare le mie tecniche di vendita con l’aiuto di mio marito, che al tempo era ancora il mio “moroso”. La sera dopo cena simulavamo un ipotetico appuntamento di lavoro: io facevo la parte del venditore e lui quella di un cliente particolarmente ostile. Quel ruolo gli si addiceva alla perfezione perché credetemi, gli veniva benissimo. Grazie al suo supporto e alla mia determinazione, il training funzionò.
Da quel giorno anche se ricevevo un rifiuto, il mio atteggiamento era cambiato. Per ogni porta chiusa ce n’era un’altra cui bussare. Come si evince dal mio sito, all’oggi sono 1.133 le porte che mi sono state aperte. Sono quelle di tutti i clienti che si sono affidati a me e alla mia agenzia per la professionalità e serietà dimostrata nel curare la comunicazione della loro azienda. Sono i clienti che credono che le competenze siano un valore non ereditabile neppure dal parente più illustre, ma frutto di preparazione, perseveranza e capacità.
In 20 anni abbiamo prodotto tanto di quel materiale tra loghi, brochure, cataloghi, campagne pubblicitarie, folder, siti, pagine social, ecc. da fare impallidire anche me se solo ci ripenso. Per non parlare delle inserzioni! Infatti, per chi ancora non lo sapesse, tutto quello che vedete pubblicato sulle riviste di cui la TEN Advertising è editore (“La Maison e Lifestyle Magazine” e “San Marino Annunci”) sono, per un 99,99%, una nostra realizzazione.

Colgo questa straordinaria occasione per esprimere la mia profonda gratitudine a chi ha reso possibile questo traguardo. Voglio ringraziare la mia socia, la mia famiglia, gli amici e tutti i collaboratori che in questi 20 anni mi hanno supportato e a volte sopportato. Senza il vostro aiuto questo risultato non sarebbe stato possibile e neanche immaginabile.

Ma un ringraziamento speciale va ai 1.133 clienti che si sono affidati alla mia agenzia. Tengo a voi perché ogni vostro successo è parte della mia storia.

 

Barbara Tosi
Titolare di TEN Advertising s.r.l.
Direttrice La Maison e Lifestyle Magazine


2001-2021
20 anni al servizio della comunicazione

Barbara Tosi

Direttore La Maison & Lifestyle Magazine.

La Maison e Lifestyle Magazine