In casa di Beatrice e Francesco

La casa di Beatrice e Francesco è una villetta su due livelli e fa parte di un complesso residenziale a schiera. In zona collinare con splendida vista mare, la casa gode di una posizione privilegiata: è distante dalla strada privata di accesso e circondata da giardino su tre lati.

Al piano terra si trova la zona living con cucina a vista, in un unico ampio ambiente illuminato da tre grandi porte finestre che regalano un piacevole affaccio sul giardino esterno e sul panorama. I toni di colore che caratterizzano l’intero ambiente sono il bianco, il tortora e il grigio. Entrando si può ammirare la scala in muratura rivestita in gres bianco effetto legno sbiancato con profilo in acciaio, parapetto in vetro extrachiaro e micro led laterali che donano leggerezza e luminosità all’insieme. La parete-quinta della cucina, insieme al pilastro, entrambi impreziositi da un rivestimento in quarzite, fungono da unici elementi strutturali a sezionare lo spazio. Il caminetto costituisce idealmente la cesura tra l’ampio salotto e la zona pranzo, mentre la cucina con penisola realizzata su misura, si sviluppa su tre pareti con comode dispense celate da ante complanari, in un’armonica alternanza di colori e finiture, dal bianco laccato lucido alle ante rovere grigio. Al calar della luce naturale, un sapiente studio dell’illuminazione conferisce all’intero ambiente un’atmosfera calda ed accogliente, alternando luci puntuali delle zone di passaggio a luminosità indiretta per il living e la cucina, con effetto scenico dato dagli stripled alloggiati nel soffitto. Illuminazione più decisa invece sulla zona pranzo e zona snack della cucina.
Il bagno della zona living presenta una quinta che nasconde l’ampia zona doccia, dove le luci soffuse donano un effetto relax, illuminando le superfici scure in sapiente contrasto con le ceramiche bianche ed il mobile su disegno rivestito in mosaico vetroso come il piatto doccia. Al secondo livello della casa ci sono le due camere da letto dei bambini, il bagno dedicato e la camera padronale con bagno privato e cabina armadio. Il bagno padronale con vasca idromassaggio risulta ampliato grazie allo specchio, collocato lungo la parete del lavabo, che cela lo stripled RGB, per un piacevole bagno con cromoterapia. Una vetrata fissa sopra la vasca, affacciata sulla finestra della camera, regala uno scorcio panoramico, inondando di luce naturale un bagno illuminato solo da un lucernaio. Il progetto degli interni, oltre allo studio su misura dei mobili, è stato sviluppato secondo i principi del Feng Shui. I materiali, la luce, i colori, le superfici e l’orientamento sono stati bilanciati per donare all’ambiente equilibrio, armonia e percezione di energia positiva sia per chi ci vive che per gli ospiti. Spiega l’architetto Sanchi: “Ogni progetto nasce da un desiderio, una necessità di creare un luogo che denoti carattere, personalità, rispecchiando le esigenze di chi lo vive e lo fruisce, per questo è importante che ci sia una grande empatia tra progettista e committenza, poiché ogni progetto di home interior si deve necessariamente basare sulla personalità di chi lo vivrà, come una seconda pelle e quindi sarà unico, originale, irripetibile.
Questo vale sia per i progetti di abitazioni private che per progetti di negozi, ristoranti, hotel, nei quali insieme al mio team di lavoro tutto al femminile applichiamo lo studio del Feng Shui quale valore aggiunto, per conferire qualità, armonia e benessere allo spazio, elementi essenziali per incrementare la prosperità e il business.”

Per info: Architetto Michela Sanchiwww.co-designstudio.it

Accessori bagni e sanitari:
IDRA DESIGN
Str. La Ciarulla, 62 Serravalle | RSM

Parapetto scala, vetri e specchi bagni:
TITAN VETRO
Guardia Del Consiglio, 20 Serravalle | RSM

Lavori in cartongesso:
Gips.o’
Via C. dei Sessanta, 99  Dogana c/o World Trade Center | RSM

Illuminazione:
PIANETA LUCE
Via IV Giugno, 39/A Serravalle | RSM

Carta da parati:
INTERNI COLLEZIONI
Via III Settembre, 110 Dogana | RSM