Modifica preferenze cookie

Come realizzare un Hammam nel bagno di casa – Natasha Santi

Lo chiediamo a Natasha Santi, responsabile dello show-room della Società Santi Giovanni, azienda attiva a San Marino da oltre 40 anni nel settore delle forniture idrotermosanitarie.

societa-santi-giovanni-natasha-santi-realizzare-un-hammam-nel-bagno-di-casa-doccia-forniture-idrotermosanitarie-la-maison-610x472

Che cos’è un hammam?
“L’hammam è un bagno di vapore (da noi conosciuto come “bagno turco”) utilizzato come trattamento di benessere per la pelle. I benefici che vengono apportati da questo meraviglioso trattamento erano conosciuti già ai tempi degli egizi, anche se le sue origini vengono tradizionalmente riportate al mondo greco-romano”.

Natasha, com’è possibile ricreare un hammam nell’esiguo spazio dei nostri bagni?
“Oggi è possibile, grazie alla creatività e al know-how tecnologico di un’azienda di Cesena, la Effegibi (già nota a livello internazionale come produttrice di saune finlandesi), di cui siamo rivenditori autorizzati. Effegibi propone diversi modelli di hammam capaci di trasformare una semplice cabina doccia in un bagno turco con prestazioni professionali. Siamo così in grado di realizzare uno spazio hammam su misura, assecondando le necessità e i desideri dei nostri clienti”.

Quali elementi occorrono per trasformare la nostra cabina doccia in un hammam?
“Forniamo kit composti da un generatore di vapore, una porta attrezzata in varie finiture, pannelli di coibentazione (servono a evitare dispersioni di calore) e, per i clienti più esigenti, arredi esclusivi in resina e teck”.

Quindi si tratta di un sistema modulare facilmente assemblabile?
“Certo, e comunque Effegibi mette a disposizione anche sistemi già integrati, come Omniasteam massima sintesi di tecnologia e design”.

Di cosa si tratta?
“Il sistema Omniasteam consiste in un’anta vetrata apribile abbinata ad una fascia in alluminio estruso a tutta altezza, che incorpora già tutta la tecnologia per trasformare una comune doccia in un hammam. Omniasteam coniuga design e tecnologia: un controtelaio da fissare a muro, sul quale vengono predisposti gli allacciamenti elettrici e idraulici, consente una semplice installazione. La fascia in alluminio racchiude il generatore di vapore, il sistema di diffusione, un pannello di comando programmabile e la lampada di illuminazione a LED RGB (funzione cromoterapia)”.

Insomma, grazie alla Società Santi Giovanni e ai prodotti Effegibi, l’hammam, nato come luogo conviviale, assume oggi una dimensione intima, domestica, per fare anche di un piccolo spazio un ambiente assolutamente speciale.


Per info: Società Santi Giovanni

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine