Modifica preferenze cookie

Estate: 5 consigli per mantenere in forma tetto, camino e antenne di casa

5 cose da fare in estate per mantenere “in forma”, tetto, camino e antenne di casa.

L’estate è il periodo dell’anno in cui si tende a trascurare la manutenzione del tetto e di ciò che vi si trova sopra. Questo avviene perché la stagione estiva è caratterizzata da minori precipitazioni, meno foglie che cadono e venti forti ma di breve durata.
Tuttavia, proprio l’estate rappresenta il momento ideale per chiamare i professionisti specializzati nella manutenzione del tetto: spazzacamini, antennisti e esperti di coperture. Sfruttando il bel tempo, è possibile effettuare controlli accurati e prevenire danni futuri che, durante l’inverno, potrebbero trasformarsi in problemi seri.

Vediamo quali interventi dovrebbero essere considerati.

5 cose da fare in estate per mantenere il tetto in buone condizioni

manutenzione_tetto_estate_la_maison_san_marino

 

  1. La prima cosa da fare, come abbiamo scritto poche righe sopra, è farlo ispezionare da un professionista. Che controlli attentamente lo stato delle tegole o delle coperture in cerca di eventuali segni di danni, crepe, tegole mancanti o spostate. Anche la presenza di muschio, alghe o muffa, può danneggiare il materiale del tetto.
  2. Fate pulire le grondaie rimuovendo foglie, rametti e altri detriti che possono causare accumuli d’acqua che, a loro volta, possono danneggiare il tetto ma anche le fondamenta della casa. Assicuratevi che l’acqua defluisca correttamente dai pluviali.
  3. Controllate che non vi siano penetrazioni intorno a camini, sfiati, lucernari sul tetto e assicuratevi che le guarnizioni e i sigillanti siano intatti. Eventuali fessure possono causare infiltrazioni d’acqua. Nel caso, sostituite o riparate le guarnizioni danneggiate.
  4. Assicuratevi che il sistema di ventilazione del tetto sia funzionante. Una buona ventilazione aiuta a regolare la temperatura del sottotetto, prevenendo danni causati dal calore e dall’umidità. Controllate che le prese d’aria non siano ostruite e pulitele, se necessario.
  5. Fate delle riparazioni preventive. Se notate piccole crepe o danni durante l’ispezione, riparatele immediatamente usando materiali appropriati per evitare che peggiorino. Considerate di applicare un rivestimento protettivo se il materiale del tetto lo richiede, per prolungarne la durata e migliorare la resistenza agli agenti atmosferici.

5 cose da fare in estate per avere una canna fumaria a posto per l’inverno

manutenzione_camino_estate_spazzacamino_la_maison_san_marino

 

  1. Anche in questo caso, la prima cosa da fare è chiamare un professionista per un’ispezione completa della canna fumaria.
    Questo include la verifica della presenza di creosoto, un sottoprodotto della combustione del legno che può accumularsi e causare incendi. Fatela sempre pulire. È importante farlo ogni estate per prevenire rischi d’incendio e migliorare il tiraggio del camino.
  2. Fate esaminare il rivestimento interno della canna fumaria per verificare eventuali crepe che possono permettere al calore e ai gas pericolosi di entrare nella casa. Se trovate delle cose che non vanno, fate riparare il rivestimento da un professionista per garantire che il camino sia sicuro da usare.
  3. Fate controllare bene anche l’esterno del camino per verificare la presenza di crepe, mattoni mancanti o malta deteriorata. Fate riparare eventuali danni per prevenire infiltrazioni d’acqua che possono causare successivi problemi strutturali e verificate lo stato del cappello del camino per assicurarvi che sia intatto e privo di ostruzioni. Il cappello impedisce all’acqua, ai detriti e agli animali di entrare nella canna fumaria.
  4. Assicuratevi che la valvola di tiraggio (il damper) funzioni correttamente: deve aprirsi e chiudersi facilmente per controllare il flusso d’aria e fumo nel camino. Se necessario, pulitela per rimuovere la fuliggine o altri accumuli che possono impedire il suo corretto funzionamento.
  5. Se non lo avete già fatto, installate rilevatori di monossido di carbonio e fumo vicino al camino e in altre aree strategiche della casa. Questi dispositivi sono fondamentali per rilevare eventuali perdite di gas o fumi nocivi. Verificatene regolarmente il funzionamento e sostituitene le batterie almeno una volta all’anno per assicurarvi che siano sempre pronti a funzionare in caso di emergenza.

5 cose da fare in estate per avere antenne e parabole tv sempre perfette

parabola_antenna_tetto_estate_la_maison_san_marino

 

  1. La prima cosa da fare è semplice per un professionista: deve controllare attentamente l’integrità fisica di parabole e antenne; verificare la presenza di danni, ruggine, o segni di usura su tutte le parti, inclusi i supporti e i cavi e assicurarsi che siano saldamente ancorate e che non ci siano componenti allentati o inclinati.
  2. Nel caso, vanno rimossi polvere, sporco, foglie e altri detriti che potrebbero essersi accumulati sulle parabole e sulle antenne. Vanno utilizzati un panno morbido e un detergente delicato per pulire le superfici senza danneggiarle. Assicuratevi che gli elementi riceventi delle antenne siano liberi da ostruzioni per garantire una ricezione ottimale.
  3. Fate controllare dal vostro professionista di fiducia lo stato dei cavi coassiali che collegano le parabole e le antenne ai dispositivi interni. Anche in questo caso deve verificare che non ci siano segni di usura, tagli o piegature eccessive e sostituire eventuali cavi o connettori danneggiati per mantenere la qualità del segnale.
  4. Fate verificare che l’orientamento delle parabole e delle antenne sia corretto. Anche piccoli spostamenti possono influire sulla qualità della ricezione.
  5. Controllate che le parabole e le antenne siano dotate di protezioni adeguate contro gli agenti atmosferici, come coperture impermeabili e dispositivi anti-fulmine e che tutti questi siano intatti.

Effettuare regolarmente queste attività di manutenzione del tetto, delle canne fumarie e delle antenne e parabole tv ogni estate, può aiutarvi a prevenire problemi che in inverno sarebbero più difficili da affrontare.


LA MAISON LIFESTYLE
per:

SAN MARINO TETTI – Gli specialisti del tetto

BERARDI LORIS – Servizio di spazzacamino

DANTENNA – Impianti digitale terrestre e SAT
Installatore TV SAT Decoder T2 Smart TV e Reti Internet

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine