In casa di Lucia e Cristian

La progettazione di interni a cura dell’architetto Elisabetta Bartolucci con studio a Cattolica nello spazio eclettico Geb Openspace, ha visto protagonista una luminosa casa con giardino, vicino al mare e disposta su due livelli.

La richiesta della committenza, una coppia di giovani professionisti e genitori di un bimbo di nove anni, era di rendere accogliente la nuova abitazione e corrispondente al loro essere. L’ascolto dei clienti, ha portato l’architetto a pensare ad una dimensione dell’abitare, elegante e raffinata come il loro animo e a rievocare viaggi nel mondo e soggiorni in boutique hotel esclusivi e suggestivi. Un progetto esperienziale, in cui lo stile e la personalità sono state le linee guida, assieme a materiali naturali, l’illuminazione, le finiture ricercate, i colori dalle tonalità calde ed un layout armonioso.

Nello studio distributivo è stata data particolare attenzione alle zone di living e cucina, unite da un’ampia apertura studiata all’occorrenza per essere chiusa da due pannelli scorrevoli in vetro. La grande cucina Scavolini modello Liberamente, realizzata su disegno da Casadesign Arredamenti – Scavolini Store di San Giovanni in Marignano e Rimini, è contenitiva e funzionale con una linea minimal in versione laccato opaco lava, vede protagonista un’isola centrale con piano in dekton bianco e tavolo in legno a contrasto e sedute nere a sottolineare i volumi.
L’attenzione al dettaglio ha fatto la differenza anche sulla zona giorno, dove attorno al tavolo ovale con piano in marmo calacatta oro, sono state scelte sedute imbottite con tessuto canapa di Calligaris di Casadesign e un lampadario a due anelli circolari finitura ottone di molto effetto.

Il living è contraddistinto da una parete rivestita da una preziosa carta da parati in foliage con tende in lino ton sur ton ad avvolgere in un’atmosfera accogliente la centrale zona conversazione con divano a penisola, che dialoga formalmente con lo spazio e la parete tv, con elementi sospesi per rendere fluido lo sguardo e in finitura opaca fango. Il disegno del controsoffitto, è mirato a creare scene di luce in tonalità calda sia diffusa che puntuale, grazie a led e a faretti ad incasso.
Nella zona notte, protagonista la camera matrimoniale con bagno en suite, contraddistinta da un letto in maxi formato in tessuto, un pavimento in parquet massello finito ad olio ed una parete retrostante in carta da parati con disegno jungle stilizzato, illuminata da due applique abat-jour in finitura ottone.
La tonalità terra del rivestimento del bagno con vasca idromassaggio, fa da sfondo al color ottanio scelto per l’arredo bagno Scavolini di Casadesign Arredamenti, con mobile a due lavabi e piano in corian integrato.
Al piano notte, sono presenti anche un ampio ingresso con guardaroba, una comoda stanza a doppia cabina armadio con specchio e pouf centrale, un bagno con grande doccia e la camera del figlio dalle nuance delicate, i cui arredi sono stati acquistati da Casadesign Arredamenti.

Gli ambienti della grande casa, sono stati interpretati dall’Arch. Elisabetta Bartolucci con una visione di habitat intimo, creativo e stimolante, con spazi flessibili e arredi multifunzione, adatti ad un buon vivere contemporaneo.

 

geb openspace
Elisabetta Bartolucci

I partner di questo numero de “LA MAISON” che hanno partecipato alla realizzazione di “In casa di Lucia e Cristian”

Arredamento: cucina Scavolini, sedie living, armadi, camerata, arredo bagno Scavolini, cabina armadio
CASADESIGN

Elisabetta Bartolucci
La Maison e Lifestyle Magazine