In casa di Manuel

«Vorrei una casa moderna ed elegante, che abbia stile e sia ricca di particolari».
Così ha esordito il committente per il suo “rifugio da single”.
L’appartamento si trova nelle colline riminesi, in un piccolo borgo ricostruito con caratteristiche medievali.
Si compone di un piano terra di mq. 52, adibito a zona giorno e di un primo piano, con una superficie totale di circa mq. 74, in cui trova posto una zona notte di mq. 22. La particolarità della zona giorno, sviluppata su una pianta stretta, lunga e articolata, è l’ingresso principale che funge da separatore tra il soggiorno e la cucina – piccola ma molto attrezzata – la scala per accedere agli altri piani, il bagno ospiti e un piccolo studio. Il portone di ingresso, come tutte le porte interne molto alte e a filo muro, si distingue per la sua particolare finitura in legno di conifera vissuto. Montato con venatura orizzontale, spazzolato e con tutti i segni del tempo, come i buchi dei chiodi, è stato lasciato al naturale, con il telaio in ferro arrugginito, effetto Corten, in contrasto con la maniglia minimalista in acciaio spazzolato. (Morri & Tonti porte per interni)
La cucina gode di tutti i confort necessari ed è Total White: il piano di lavoro in Corian esalta le rifiniture della vasca lavello, dei piani d’appoggio e della penisola, che attraverso la particolare lavorazione dello spessore a 45° del piano e delle ante, crea un tutt’uno con le basi laccate e gli elettrodomestici super tecnologici. L’insieme di tutte le componenti della cucina è messo in risalto dal contrasto con il color grigio fango della parete di fondo. (B & B Design)
Nel soggiorno, l’ampio ed elegante divano a penisola, rivestito con un tessuto color terra, contrasta con la poltroncina a dondolo bianca in PVC con  slitte in legno di frassino.
Ė illuminato sui lati da due lampade a parete con luce led, estremamente essenziali come i punti luce a soffitto. (Pianeta Luce illuminazione)
La parete frontale accoglie la tv e un mobile contenitore (entrambi molto moderni), quest’ultimo rifinito, come le porte, in legno di conifera vissuto, nella parte superiore, mentre nella parte inferiore si è preferito l’effetto Corten. (Sammarini Legno – complementi d’arredo in legno). Le pareti e il soffitto sono stati accuratamente rasati e sapientemente verniciati in bianco e grigio, in modo da creare un gioco di volumi che enfatizzi gli ambienti. (2T Colora)
La zona pranzo si caratterizza per il tavolo completamente bianco e a forma ellittica, come le poltroncine con la seduta avvolgente e il cuscino dai colori morbidi e dai disegni geometrici. L’ambiente è illuminato da una lampada a soffitto che presenta una forma futuristica, quasi spaziale. Sulla parete, trova posto una credenza con le stesse finiture del mobile soggiorno.
Il bagno di servizio accoglie gli ospiti con un lavello centrale dalla forma cilindrica, schermando parzialmente i sanitari. Il rivestimento delle pareti e del pavimento è realizzato con lastre simmetriche di grande formato, a effetto Corten e sapientemente installate. (Edilceramiche). La scala che conduce alla zona notte è rivestita in gres porcellanato come il pavimento di tutti gli ambienti: la sua particolare finitura nuvolata e materica, dai toni quasi lunari, si sposa perfettamente con i materiali e i colori usati nell’arredamento. Faretti a led incassati segnano il passaggio sui gradini. Salendo si intravede la luce naturale che passa attraverso alcuni tagli alle pareti del bagno e della camera, creati per esaltare l’altezza del tetto in legno, anch’esso rigorosamente bianco, e delimitati da vetro extra chiaro come la balaustra della scala, incassata nel muro. (Vetreria Moderna)
Al servizio della zona notte si accede dall’antibagno, dove trova spazio un ampio lavandino creato su misura con il gres porcellanato e, attraverso una porta scorrevole, si entra nel bagno vero e proprio. Qui sono stati collocati i sanitari e un’ampia doccia, dalla quale è possibile rendersi conto della profondità che i tagli di luce della parete frontale danno alla scala. (Edilceramiche)
La camera padronale (ancora in fase di ultimazione) segna l’ideale continuazione del materiale usato per il pavimento, con la scala e il bagno. Arredata con un grande armadio, posto frontalmente al letto, è un ambiente armonico in cui la bellissima lavorazione del tetto in legno viene esaltata dalla tinteggiatura bianca che conferisce alla stanza anche una migliore luminosità.
La cura del dettaglio che si può notare in alcuni elementi (come le porte, la scala, i tagli di luce nelle pareti, la rasatura e le tinteggiature, le lavorazioni del piano in Corian e del gres porcellanato, ecc.) conferisce agli ambienti un carattere fortemente moderno ed elegante, creando il filo conduttore di una casa luminosa, confortevole e contemporanea (per non dire futuristica), in sintonia con le richieste di Manuel.

 

Per scoprire altre bellissime case, clicca QUI.

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

Related posts

Ex Fornace Riccione

Ex Fornace Riccione

1 Febbraio 2011

Gino Ingegnere Zani

Gino Ingegnere Zani

28 Novembre 2014

Tessuti Urbani

Tessuti Urbani

28 Maggio 2012

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!