Insalata tiepida di radicchio e ricotta con datteri croccanti e nocciole

Un’insalata diversa per uscire dalla routine. Accostamenti originali e giochi di consistenze per un piatto equilibrato e gustoso. Insalata non leggerissima, ma povera di carboidrati e ricca di proteine e grassi buoni. Le dosi sono adattabili a seconda di quante porzioni si vorranno fare.

  • Radicchio rosso
  • Ricottina di capra
  • Datteri
  • Olio di sesamo
  • Nocciole
  • Olio extra-vergine di oliva
  • Aceto balsamico
  • Sale
  • Pepe
  • Succo di limone
  • Scorza di limone
  • Spicchi di aglio
  • Aneto fresco, o in alternativa prezzemolo, o un mix dei due

Lava e taglia il radicchio, poi fallo appassire in teglia a fuoco basso, senza aggiungere nulla.
Friggi nell’olio di sesamo i datteri privati del nocciolo e tagliati a pezzetti.
Metti radicchio e datteri a marinare insieme per almeno un’ora in olio extra-vergine di oliva, aceto balsamico, sale, pepe, un paio di spicchi di aglio tagliati a metà e succo di limone.
Taglia le nocciole grossolanamente (anche a metà va benissimo) e tostale brevemente in padella per tirare fuori l’aroma.
Condisci la ricotta in una ciotola con sale, pepe e scorza di limone grattugiata sul momento, e lavorala con un cucchiaio per renderla cremosa. Toglila dal frigo in anticipo, così che non sia proprio fredda fredda.
Stendi la ricotta su un piatto piano. Metti il radicchio sopra la ricotta, opportunamente scolato dalla marinatura in eccesso, a coprire. Ricorda di rimuovere gli spicchi di aglio!
Completa con le nocciole tostate e l’aneto (o prezzemolo) fresco.

Serena Boschi, sammarinese classe 1990, ama scrivere, mangiare, e scrivere di cibo.
Seguitela su Instagram e Twitter @5heriii