Modifica preferenze cookie

Intervista a Denis Gasperoni – Gasperoni Arredamenti

Denis Gasperoni: La cultura dell’abitare. Denis fa parte della quarta generazioni di mobilieri della famiglia Gasperoni. Insieme a lui ripercorriamo le tappe principali del gruppo aziendale e i cambiamenti di oltre un secolo di storia! Tutto è cominciato con una piccola bottega. Anzi, ancora prima tutto è cominciato col nonno del padre di Denis, Cesare, che nel 1909 faceva il bottaio e lavorava il legno. E poi?

“Poi le cose sono cresciute. Cesare era un falegname colono, itinerante, che prestava i suoi lavori alle famiglie che ne avevano bisogno. Una figura molto comune a quell’epoca. Nel 1958 avviene il primo grande cambiamento. La famiglia si trasferisce a Murata e lì nasce un grande laboratorio di falegnameria, gestito da Marino, mio nonno, e i figli Cesare, mio padre, e Antonio, mio zio”. Comincia qui l’idea di una cucina componibile, adattabile ad ogni spazio. Le cose sono andate bene e Gasperoni arredamenti è diventato un marchio conosciuto in Repubblica, che ha anche partecipato attivamente a plasmare il territorio e la società sammarinese.

E oggi, dopo cent’anni e più di storia com’è cambiata la vostra azienda?
“E’ diventata più moderna, ma senza dimenticare la sua tradizione, il suo passato. Oggi, Gasperoni arredamenti è una ditta che ha superato i confini della famiglia. Qui lavorano mio padre, mio zio, in falegnameria, mio fratello Fabio i nostri cugini, ma anche tante altre figure professionali che abbiamo assunto e che hanno cominciato a condividere con noi questo viaggio.
E invece qual è la tua storia, Denis?
“Io sono nato in una famiglia di falegnami e mobilieri e mi sono subito appassionato al loro lavoro. Ho passato tanto tempo in negozio, anche da bambino, e quindi mi sono avvicinato presto a questo mondo. Poi ho continuato studiando architettura, e ora sono qui”.

Torniamo al presente. Un tempo falegname itinerante, poi bottega, poi mobilificio. E oggi?
“La nostra azienda si occupa principalmente di progettazione e vendita. Abbiamo ancora la falegnameria, e su richiesta realizziamo mobili su misura, ma per la maggior parte siamo distributori di altre firme. La nostra filosofia è quella di seguire il cliente per la progettazione di tutta la casa, dalle stanze principali, come la cucina e la sala sino all’illuminazione, all’oggettistica e ai corredi per completare.
Abbiamo scelto i marchi e le firme più prestigiose e di qualità: Molteni&C, per l’arredamento d’interni, Flou, leader nel settore arredamento per camere da letto e materassi, Kartell, conosciuto per l’inconfondibile design moderno, e ancora, B&B, DADA Cucine, Vitra, Rimadesio, Alivar e altri.
“Siamo a completa disposizione del cliente – continua Denis – Molti arrivano qui con una piantina e assieme diamo vita a quella che diventerà la loro casa. Pezzo dopo pezzo, il progetto prende forma e si scelgono tutti gli elementi in base ai gusti e alle necessità. Se il cliente vuole può venire con il proprio architetto, altrimenti forniamo la consulenza noi. Facciamo anche tutti i sopralluoghi del caso per verificare le misure e studiare soluzioni ad hoc”.

Dal disegno grezzo alla casa finita, potrebbe essere lo slogan di Gasperoni arredamenti. Ma i due grandi show-room, di oltre 1400 mq (uno nella sede storica di Fiorentino, l’altro a Rimini, in via Marecchiese), sono anche il luogo ideale dove scegliere un complemento d’arredo, un oggetto di design, o il pezzo ideale per completare la propria casa. Per la maggior parte delle firme proposte, Gasperoni è esclusivista sul territorio della Repubblica, a confermare il prestigio e la scelta di qualità dell’azienda.

Per info: www.gasperoniarredamenti.sm

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine