La Viaggiatrice… in Sri Lanka

SRI LANKA
Donata Di Cicco

Lacrima dell’India.
Una delle cose che ti colpisce all’arrivo, appena esci dall’aeroporto di Colombo è l’aroma delle spezie. Lo senti arrivare alle narici più acutamente mentre attraversi le vie a piedi, e poi in macchina dai finestrini aperti per non farti sfuggire il brulichio della folla sempre in fermento, i mercati coloratissimi, i caratteristici tuk-tuk. Nel percorso verso la zona collinare, mi trovo circondata da masse di verde lussureggiante, interrotte da distese piatte di coltivazioni di riso, da montagne terrazzate coperte da piantagioni di tè (famoso è il tè Lipton) e cascate d’acqua che sembrano sparire nel nulla. Sulla strada per Kandy ci siamo fermati a Pinnawela, per visitare l’“Orfanotrofio” degli elefanti. Dai piccolissimi ancora da svezzare che cadono di frequente e faticano a rialzarsi, ai più grandi e anziani che si guardano intorno come stupiti della curiosità dei molti spettatori. A Kandy, grande centro spirituale, lungo le sponde dell’incantevole lago, visitiamo il tempio nel quale è custodito e venerato il Sacro Dente di Buddha. Attorno, tra le collinette verdi si intravedono ville in stile coloniale inglese. A pochi km da Kandy visitiamo i bellissimi giardini botanici di Peradenya. Nell’orto officinale vediamo piante di noci moscate, cannella a tante altre spezie. Proseguiamo per Dambulla, per visitare le 5 grotte che contengono sculture e dipinti di Buddha che risalgono a oltre 2000 anni a.C. Un altro sito archeologico da non perdere è la roccia di Sigirya, sulla cui sommità vi sono i resti di un antico palazzo reale risalente al 477 d.C. E’ uno dei sette siti in Sri Lanka dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Visitiamo anche l’antica città reale Polonnaruwa dove l’attrazione maggiore è sicuramente costituita dalla presenza di 4 enormi statue del Buddha, tutte scolpite in una lastra di granito. E per finire ci regaliamo qualche giorno di riposo all’ombra delle numerose palme sulle splendide spiagge del sud che conservano il loro carattere pittoresco, con piccole baie protette e tranquille o ampie distese di sabbia.

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine