Made in Sanpa

Il meglio di San Patrignano, il meglio di Noi: i segreti del design, dell’artigianato e della falegnameria per una collezione unica, innovativa e all’avanguardia. Un dono di Natale che non interessa soltanto chi lo offre e chi lo riceve. Sono i regali made in Sanpa, quelli per la cui realizzazione si sono impegnati i ragazzi della comunità e che, proprio per questo, hanno un valore aggiunto.

Ogni oggetto parla della passione, dell’impegno e della gioia di riscoprire se stessi, dopo un passato fatto di solitudine ed emarginazione. E’ così che nelle varie proposte che si possono scoprire a Sp.accio, lo showroom della comunità che ha da poco festeggiato un anno dalla sua apertura, si ritrova, comunque e indistintamente, il significato più vero e più profondo della parola “dono”. Lo si può riscoprire negli accessori di abbigliamento, dalle cinture e dalle borse in pelle preparate dal settore decorazioni, alle sciarpe, realizzate una ad una a mano dalle ragazze della tessitura, che danno vita anche agli splendidi copriletto e plaid in cashmere o lana. Allo stesso tempo è possibile trovare portaritratti e cornici impreziositi da decorazioni a foglia oro, alluminio o a stucco; candele, album e oggetti da scrivania in cuoio e, per chi ha voglia di un regalo “speciale”, arredi e complementi dalle finiture uniche. E dato che il Natale è una gioia anche per i palati più esigenti, ecco allora spuntare le confezioni regalo enogastronomiche, al cui interno si possono trovare una selezione di prodotti accanto a tutte le eccellenze di San Patrignano: dai rinomati vini, al miele, all’olio, ai formaggi, ai salumi, ai prodotti da forno con i più classici pandori e panettoni. Sono disponibili anche i cesti con i prodotti a marchio GoodGoods, vale a dire con quei “beni buoni” che uniscono alla qualità il valore sociale. Abbiamo come obiettivo, infatti, la riduzione della produzione, del traffico e del consumo di droga, attraverso
interventi concreti, anche sui mercati occidentali, volti a valorizzare lo sviluppo alternativo e sostenibile in luogo delle coltivazioni di droga. GoodGoods, inoltre, riunisce associazioni che si dedicano alla produzione di beni di alta qualità nell’ambito di progetti di educazione, formazione e reinserimento nella società di persone con problemi di disagio e di emarginazione.

Grazie al sostegno di chi, acquistando i regali natalizi di San Patrignano, fa una scelta di qualità e di valori, è possibile contribuire a un mondo più giusto, più libero, più solidale.
(immagine tratta da www.sanpatrignano.org, photo credits: Veronica Bronzetti)

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine