Nozze shabby, molto chic

Sposi: Roberta Selva e Nicola Albani

Roberta e Nicola sono diventati moglie e marito a fine luglio, accompagnati in questo giorno di festa dalla loro bimba Gioia. Il nome dice tutto. Con le sue codine bionde, gli occhi azzurro cielo come mamma e papà, il sorriso sempre sulle labbra, vestiva un meraviglioso abito di Primefoglie che le dava un’aria da principessina. È stato un matrimonio caratterizzato da un sole splendente, location meravigliosa, professionisti eccellenti, una coppia di sposi raggianti, amici che avevano una gran voglia di divertirsi. Cosa desiderare di più? Tutto perfetto, ma per ottenere questo risultato occorre tanto lavoro. Vediamo perché.
Quando Roberta mi ha contattato era già a buon punto, le mancava ancora qualche fornitore ma aveva le idee molto chiare sullo stile del suo matrimonio. «Volevo quel qualcosa in più che facesse la differenza» racconta la sposa. «Guardando alcune foto su internet mi dicevo: ma io, da sola, uno scenario così bello non riesco a realizzarlo. È iniziata qui la bellissima avventura con Alessia, la nostra wedding planner. Mi sono innamorata di un suo allestimento con archetto a forma di cuore, immortalato in una foto del suo sito. Era proprio quello che cercavo, un’atmosfera romantica all’insegna dello Shabby Chic. A casa nostra abbiamo ripreso questo stile facendo regnare sovrano un mare di “non colore”: il bianco, simbolo di purezza e di candore. Abbinato a motivi floreali, tinte pastello, pizzi, cuori e merletti, conferisce un effetto poetico a ogni ambiente e desideravo che il nostro matrimonio avesse lo stesso impatto scenico, la stessa atmosfera sognante.

Inoltre amiamo i posti all’aperto e la location doveva includere i campi di grano infuocati di giallo oro, l’energia dell’estate e i girasoli che sorridono alla vita. Alessia ha saputo trasformare tutte le nostre richieste in realtà». Fin dal nostro primo incontro ci siamo trovati subito in grande sintonia. Roberta deve conciliare gli impegni di una madre con quelli del suo lavoro e questo le porta via tanto tempo. Per questo ha deciso di affiancarsi a una professionista, in modo da poter vivere quest’esperienza senza ulteriore stress. Il bello nell’avere una persona che ti organizza il matrimonio è proprio questo: rimani l’ideatore del tuo sogno avendo a fianco qualcuno che l’ottimizza. Individuato il tema, ho ideato un filo conduttore che legasse la scelta dei fiori (prevalentemente rose e nuvole di gipsofila), il colore (bianco), le partecipazioni (in pizzo), le bomboniere (gabbiette contenenti confetti racchiusi in un sacchettino d’organza, in perfetto stile Shabby Chic).

Altri dettagli che hanno contribuito a creare l’ambientazione giusta: un cuscino porta-fedi a forma di cuore, realizzato esclusivamente con fiori freschi, l’angolo Photo Booth reso originale da una particolare alzata in ferro, lanterne in carta create su misura per addobbare la chiesa, un Tableau Mariage in cui inserire cornici bianche con merletti. Infine, candele e pizzi hanno decorato il tavolo imperiale della confettata trasformandolo in un trionfo di romanticismo ed eleganza. Naturalmente anche la torta a tre piani doveva essere rigorosamente a forma di cuore e, circondata da rose bianche, è stata tagliata proprio sotto l’archetto che ci ha fatti incontrare. Per non lasciare nulla al caso, Roberta ha scelto la purezza del lino e del cotone per la vestizione dei tavoli. Molto Shabby e molto Chic. Ogni singolo dettaglio è stato immortalato dal Fotografo Giovanni Lorenzi, un grande professionista divenuto ormai un amico, che ha saputo cogliere in modo originale ogni sfumatura di questa meravigliosa giornata. Fare la wedding planner significa essere tante cose tutte insieme. Creatività e buon gusto sono senza dubbio requisiti immancabili, ma occorrono anche spiccate doti di designer, stilista e negoziatore, condite da una grande sensibilità e un’ottima capacità comunicativa. In questo caso il mio lavoro è stato reso più facile per la sintonia che si è creata immediatamente con questa splendida coppia e per la totale fiducia che mi è stata accordata. Ogni matrimonio rappresenta per me una grande responsabilità. Ecco perché uno degli aspetti a cui tengo maggiormente è accompagnare gli sposi al fatidico giorno in uno stato di felicità e relax, offrendo loro la possibilità di godersi appieno ogni singolo istante di amore e di divertimento senza preoccupazioni o distrazioni di alcun genere.

Per leggere e curiosare altri matrimoni, clicca QUI