Progettare al Corso di Laurea in design di San Marino

Cos’é il Design?

Il termine design è ormai divenuto di uso comune, a intendere il processo complessivo che riguarda il progetto di prodotti e servizi della vita quotidiana. È una disciplina trasversale a molti ambiti, da qui le varie applicazioni: product design (progettazione del prodotto); graphic and communication design (progettazione della grafica e della comunicazione visiva); car design; yacht design; fashion design; furniture design (progettazione d’arredo) ecc. Nel 2005 l’Università degli studi della Repubblica di San Marino insieme all’Università IUAV di Venezia, hanno avviato a San Marino un Corso di laurea triennale in disegno industriale. All’interno del Corso di laurea la didattica è organizzata in laboratori progettuali e insegnamenti teorici, tutti con frequenza obbligatoria, che coprono differenti aree fra loro legate. È nei laboratori di progettazione che si svolgono le attività di maggiore ricerca e sperimentazione.

Nell’area del product design il laboratorio di Giulio Iacchetti, designer di fama internazionale, ha riprogettato un classico prodotto dell’azienda svedese Ikea, lo sgabello Frosta. Gli studenti, partendo dagli elementi base, hanno dato vita a nuovi oggetti con differenti destinazioni d’uso, come attaccapanni, portaombrelli, diversi tipi di sedute o addirittura una slitta.
Con Massimo Brignoni si è invece lavorato sperimentando nuovi approcci e modalità di applicazione al cemento. Prendere strade alternative, apparentemente impercorribili, ha dimostrato un’espressività di questo materiale, che nell’immaginario di tutti è legato alla rigidità e alla solidità, insolita e sotto molti aspetti di forte interesse anche per l’impresa.
Nel campo della comunicazione visiva, il laboratorio diretto da Sergio Menichelli, si è dedicato alle Favole al telefono di Gianni Rodari. Obbiettivo: ideare una serie di manifesti inerenti al tema e, in una seconda fase, stamparli manualmente nella serigrafia interna del Corso di laurea.
Con Omar Vulpinari, art director di Fabrica (Benetton), è stato invece preso in esame il valore della memoria e come i ricordi positivi o negativi possano essere tradotti visivamente, attraverso la progettazione grafica di manifesti, packaging e allestimenti.

Questi sono solo alcuni esempi del lavoro condotto all’interno del Corso di laurea in Design di San Marino. È possibile visitare la nostra sede durante l’Openday, tra marzo e aprile, per vedere in compagnia di studenti e docenti tutti i corsi dei tre anni in mostra. Altro appuntamento aperto al pubblico di San Marino è Design Workshop (a luglio), oppure si può richiedere un incontro su appuntamento durante qualsiasi periodo dell’anno accademico.

Per info: Corso di Lurea in Disegno Industriale
Antico Monastero Santa Chiara – Contrada Omerelli 20
47890 San Marino Città – RSM
Numero Verde 800 411314
www.unirsm.sm/[email protected]

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine