Modifica preferenze cookie

Questo mondo a colori. Abitare le tue emozioni

Abitare le tue emozioni

Siamo circondati da un teatro ricco di ispirazioni. Fermati, alza gli occhi e guardati intorno, prova ad osservare di quante meraviglie siamo pervasi. Il numero di colori è incredibile e si differenzia continuamente, se osservi da vicino la gamma cromatica è incredibilmente estesa.

Gran parte dei colori interpretano la stagione ed ispirano precisi comportamenti.
È chiaro: il mondo in cui siamo immersi attiva delle interazioni che innescano pensieri, sentimenti e comportamenti. Se in estate regna “l’essere attivi” i colori sono pieni, vivaci e molteplici; in inverno, invece, le cromie sono connesse allo “stare” e sono intense, calmanti e meno luminose.

Hai mai pensato alla forza che un colore può avere?

È talmente potente che, oltre a ispirare o meno il buon umore, può addirittura modificare come percepisci l’esperienza del momento, la sensazione di un luogo, ampliare o sminuire quello a cui stai pensando. Il mondo naturale è un mondo di colori ben armonizzato, per questo i materiali naturali che scegli per la casa donano una sensazione estremamente benefica. Quando scegli i colori da sperimentare ogni giorno in casa è fondamentale sapere cosa possono “provocare”, e soprattutto è necessario sapere che agiranno in modo specifico in relazione a dove sono posizionati o a quali colori sono affiancati. C’è sempre la nostra sensibilità e capacità di immaginazione che può ampliare o diminuirne la reazione. Se ami tanti colori, metterli insieme potrebbe creare un ambiente sovraccarico che ti stimola eccessivamente; al contrario un luogo con pochi colori, o addirittura monocromatico, è poco stimolante, forse adatto a chi vive in modo frenetico. Per questo è rischioso affidarsi al colore che va di moda per arredare la casa senza averlo sperimentato. Il colore scuro si connette al senso di peso e valore, racchiude uno spazio; il colore chiaro ispira leggerezza e vastità. Il rosa aumenta il senso di dolcezza, mentre il giallo-verde acido si collega alla frescura dei sapori estivi. Il rosso attiva ogni senso e rende irrequieti, ma al contempo permette una rapida decisione. I colori caldi sono seducenti, fanno sentire accolti, ma amplificano i suoni; al contrario, quelli freddi rassicurano e rinfrescano, ma diminuiscono la percezione dei suoni acuti e forti. Quanto siamo influenzabili… Nel decidere quale colore vuoi in casa prova a chiederti quale sentimento vuoi provare ogni giorno e quale azione il tuo spazio potrà avere su di te. Vorresti respirare la stessa aria dell’ultima vacanza ogni giorno? Allora dovrai accostare diversi colori della natura che ti ha circondato. Sei amante della tecnologia e tutto ciò che è perfetto? Di sicuro sarai felice in un luogo con materiali moderni color antracite, cemento e grigio perla. La cosa più importante è fermarti e sapere come “vuoi stare”.

 

Eleonora Denicolò
La Maison e Lifestyle Magazine