Modifica preferenze cookie

Realizzare un impianto di irrigazione – Il “fai da te” consigliato da Irri Verde

Realizzare un impianto di irrigazione.

Con l’arrivo del caldo è sempre più difficile avere un giardino rigoglioso senza l’ impianto di irrigazione: con i nostri consigli potrete realizzare il vostro impianto risparmiando fino al 50%.

Progetto
Per prima cosa si effettua uno schizzo del giardino segnando le misure dei lati e diagonali, indicando anche la presenza di siepi, cespugli e alberature con il relativo ingombro. Successivamente, per dimensionare correttamente l’impianto, si deve calcolare la portata della presa d’acqua ad una pressione di 2 Atm.

Scavo
Lo scavo deve avere una profondità di almeno 30 cm, per evitare che, durante la lavorazione della terra per la semina, i tubi possano essere danneggiati. In fase di chiusura degli scavi bisogna compattare bene la terra affinché questa, assestandosi, non cali al di sotto del livello del resto del giardino.

Montaggio
Per prima cosa si montano le elettrovalvole e si collegano alla presa d’acqua. Poi, da ognuna, tramite raccordi a compressione, si allaccia il tubo di settore sul quale andranno montati gli irrigatori. Il cavo elettrico per collegare le elettrovalvole al programmatore deve avere un diametro di 1,5 mm.

Architettura-giardino-impianto-irrigazione-Irri-Verde-progetto-scavo-montaggio-Cerasolo

Tutto chiaro? Se la risposta è “no” non preoccupatevi, ma contattateci! Perché il sopralluogo, il progetto, le indicazioni e i consigli sono gratuiti. Siamo disponibili, inoltre, ad effettuare gli scavi quantificando l’importo a ore. Infine, chi decide di acquistare il materiale entro il 30/04/2015 riceverà uno sconto del 10% sui prezzi di listino.

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine