Modifica preferenze cookie

San Marino che produce. Furla San Marino

“La qualità è il mio punto di forza”. 
A colloquio con Olga Lyubchenko, titolare di Furla nel Centro Storico di San Marino

Olga Lyubchenko è la titolare del negozio Furla nel Centro Storico a San Marino. Arrivata in Repubblica dodici anni fa per amore, dal 2014 ha iniziato un suo percorso imprenditoriale che prima l’ha vista gestire il negozio “Furla” di via Basilicius, sempre a San Marino Città e, dal 30 aprile di quest’anno, aprire questo nuovo locale in via Contrada della Pieve al n.7. Intervistandola, scopriremo una donna che a un certo punto ha saputo prendere l’iniziativa e, con grande impegno e coraggio, ha messo in piedi una bella realtà del commercio sammarinese.

Olga, come mai ha deciso di cambiare location alla sua attività?

“Per una serie di motivi. Come tutti sanno, l’anno scorso, di questi tempi, il Covid era un problema davvero serio, soprattutto per noi commercianti, e comportava una serie di accorgimenti per accogliere le persone. Mi sono accorta che per servire al meglio la mia clientela, composta sia da sammarinesi che da turisti, avrei dovuto avere uno spazio più grande, che permettesse un maggiore distanziamento. Inoltre, una superficie più ampia mi avrebbe permesso di valorizzare al meglio i prodotti che vendo: sono di altissima qualità e meritano di essere ben esposti. Infine, un negozio più spazioso, ubicato in un contesto chiuso da tempo (ci troviamo dove prima c’era una gioielleria storica), avrebbe anche contribuito a valorizzare il bellissimo Centro Storico di San Marino, che è unico e apprezzato in tutto il mondo. Io credo che, dopo un periodo così difficile, sia indispensabile assumersi qualche rischio e fare passi in avanti per continuare a vendere. A San Marino, tra le altre cose, dobbiamo alzare la qualità dei servizi che offriamo. Vale soprattutto per il Centro Storico: negozi, alberghi, ristoranti… tutti farebbero bene a puntare sulla qualità”.

“Tante idee di qualità per il Natale”

Furla Centro Storico è una boutique molto bella, di una eleganza sobria. “L’arredamento è quello che si trova in tutti i Furla Shop italiani, ideato dalla casa madre – spiega Olga – ma io, forte del mio passato da interior designer, sono riuscita a far accettare le mie idee per quel che riguarda l’arredo del secondo piano”.

Ci avviciniamo al Natale. Cosa troviamo nel suo negozio?

“Tante idee per i regali. Furla non è solo borse, ma anche pochette, portafogli, cinture, profumi, foulard, calzature, occhiali, bigiotteria, portachiavi… Ci tengo molto a dire che da me si trovano tutte le collezioni nuove e di tendenza, cioè la moda di oggi e di domani. Create da artigiani italiani, con pellami di alta qualità, finiture di gran classe e grande equilibrio fra colori, materiali e design. Tutti i modelli sono esclusivi e li trovate solo qui, da Furla Centro Storico”.

“Le tendenze del momento…”

Quali sono le tendenze del momento?

“Le linee che vanno per la maggiore sono la linea “Furla 1927”, nata per ricordare i primi passi dell’azienda, in pied de poule e in tartan Bouclé, e quella di borse, pochette e accessori in pitonato. Molto apprezzata anche la linea “logata” con la “F” di Furla, elegante e raffinata. Basta fare un salto da noi per rendersi conto che le cose che abbiamo in esposizione possono incontrare il gusto di ogni target, giovani e meno giovani, e sono adatte a tutte le situazioni: tempo libero, cerimonie, appuntamenti di lavoro, serate in pubblico… Rispondiamo a tutte le esigenze”.

Cos’è la Privilege Card?

“È una tessera che consente ai miei clienti di ottenere degli sconti speciali sugli acquisti. Mi piace poter dare loro oggetti di grande qualità al miglior prezzo possibile”.

 

FURLA SAN MARINO

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine