San Marino Stargate

A.A.A. Informazioni su Asta Pubblica, Licitazione Privata, Appalto Concorso, Trattativa Privata, cercasi.

Da qualche mese ho un nuovo passatempo: leggere tutte le delibere della Segreteria di Stato per gli Affari Interni e Giustizia. Non ci crederete, ma da quando ho iniziato mi si è aperto un mondo nuovo! Consiglio a tutti di farlo perché è un hobby davvero molto sano: stimola la curiosità (quella di sapere come vengono spesi i soldi pubblici), tiene allenato il cervello (devi studiare leggi, normative, regolamenti, etc.) e, inoltre, mette alla prova la pazienza. Fidatevi, perché è un passatempo adatto a qualsiasi tipo di persona, senza limiti di età, e soprattutto decisamente più educativo dell’uncinetto, del Sudoku, delle parole crociate, del fantacalcio e di tutti gli hobbies conosciuti e sconosciuti. Lo devo ammettere: la mia vera passione sono le Delibere che riguardano, almeno in parte, quello di cui mi occupo io, ovvero la comunicazione pubblicitaria. Dallo scorso novembre (l’inizio di questo mio nuovo passatempo) ad oggi, ne ho trovate alcune particolarmente interessanti: Delibere che riguardano progetti grafici (euro 29.000,00), Autorizzazioni di spesa per campagne pubblicitarie online (euro 86.500,00), Autorizzazioni di spesa per pianificazione pubblicitaria (euro 90.560,00), Autorizzazione di spesa per l’organizzazione del Natale delle Meraviglie (euro 219.000,00 + potenziamento dell’attività promozionale dell’evento. Totale euro 228.000,00!), Autorizzazione di spesa riferita al piano di promozione e comunicazione per l’attrazione di investimenti esteri nella Repubblica di San Marino (euro 35.000,00), Incarico di consulenza e collaborazione per gestione profili social e sito web SMAC Card (euro 9.750,00) e molto altro ancora. La mia vera sorpresa, però, è stata quella di constatare che quasi tutte le agenzie di pubblicità di San Marino sono state le fortunate beneficiarie di qualche delibera ad esclusione della mia. E sapete perché? – Uno: non sono mai stata invitata a nessun tipo di gara d’appalto (anche se la mia Agenzia è aperta dal 2002). – Due: ho sempre e solo lavorato per le aziende private e per questo motivo, sono molto più economica dei miei concorrenti. E questo si sa, non va per niente bene! Un’altra cosa che mi lascia perplessa è quella di non trovare mai i Bandi di Concorso a cui potrei partecipare. Ma dove diavolo li pubblicano? E’ di pochi giorni fa, ad esempio, una Delibera che autorizza una spesa di euro 29.000,00 per la realizzazione di una nuova identità e per i progetti grafici 2015 dell’Ufficio Filatelico e Numismatico. Ricordo perfettamente che, lo scorso anno, sono stata all’ufficio Filatelico e Numismatico a presentare la mia azienda e a lasciare la mia brochure (ho anche chiesto di essere iscritta al loro albo fornitori, ma mi è stato risposto che non ce l’avevano…). Come mai non mi hanno informato di questo concorso? Perché non hanno invitato la mia azienda a presentare un’offerta? Ho fatto molte ricerche in rete per “ripescare” il Bando dell’Ufficio Filatelico, che evidentemente mi è sfuggito nonostante io faccia una particolare attenzione a questo tipo di comunicazioni, ma all’oggi non ho ancora trovato niente. Se qualcuno sa dove è stato pubblicato A SUO TEMPO, mi faccia il favore di farmelo sapere e già che c’è mi spieghi anche dove sono i Bandi delle Delibere di cui sopra. Mica per niente, ma magari le mie offerte avrebbero potuto essere anche più economiche!

Per restare in tema di Delibere, e prima di lasciarvi alla lettura di questo nuovo, bellissimo numero de “La Maison e Lifestyle”, ho scoperto che tra non molto avremo un nuovo “Portale”, che non consiste in un sito Internet come avevo inizialmente ingenuamente creduto, ma in una struttura che delimiti il confine di stato tra Italia e San Marino (zona Gualdicciolo). Costo del progetto: Euro 29.486,00 (esclusa realizzazione). Vista la cifra iniziale, a lavori conclusi, mi aspetto di poter usufruire di un vero proprio “Stargate” (anzi, perché non lo chiamiamo proprio così?) che ci consenta di fiondarci direttamente sulle stelle del firmamento ad osservare l’universo … Ma, a questo punto, la domanda è: in un momento in cui l’economia del paese ha raggiunto i minimi storici, non sarebbe il caso di obbligare chi ci governa a frequentare un corso di economia domestica, per imparare quali sono le priorità di spesa di una famiglia? Almeno le basi!

Barbara-Tosi
Barbara Tosi
Direttrice di “LA MAISON e LIFESTYLE Magazine”

Barbara Tosi

Direttore La Maison & Lifestyle Magazine.

La Maison e Lifestyle Magazine