Sostituzione dei serramenti – Suggerimenti

Suggerimenti ed incentivi statali.

Il decreto n. 5 del 26 Gennaio 2015 prevede “incentivi statali per l’effettuazione di riqualificazione energetica ed impiantistica degli edifici esistenti e per l’istallazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili o cogenerazione”. In particolar modo, fra gli altri, qui menzioniamo l’aliquota monofase agevolata pari al 5% su serramenti esterni e la possibilità della detrazione d’imposta per una percentuale pari al 50% delle spese sostenute fino ad una spesa massima complessiva di € 10.000,00, da suddividere in 10 anni con un massimo di
€ 500,00 per periodo d’imposta.

NUOVI INFISSI… TANTO DISAGIO PER LA SOSTITUZIONE? ASSOLUTAMENTE NESSUN DISAGIO.
I vecchi infissi possono essere sostituiti in maniera semplice e veloce, senza creare disagi e senza bisogno di interventi sulla muratura. Una volta smontati i vecchi infissi non si farà altro che posare i nuovi sfruttando il controtelaio esistente, mentre, nel caso in cui non sia presente il controtelaio, si andranno semplicemente a ricoprire i vecchi telai incollando i nuovi mediante l’utilizzo di termoschiuma o nastri adesivi. Poi si procederà con la normale posa dell’infisso.

PER OTTENERE UN OTTIMO RISULTATO E’ SUFFICIENTE SOSTITUIRE GLI INFISSI?
Con la sostituzione degli infissi si ottiene sicuramente un buon risultato, ma è ovvio che per completare l’opera è consigliata anche la sostituzione del cassettone o, al limite, si suggerisce di coibentare quello esistente con materiali che garantiscano un più adeguato isolamento termico ed acustico.

SOSTITUZIONE DI SCURI O PERSIANE:
E’ un’operazione molto semplice in quanto, nella maggior parte dei casi, si possono utilizzare i vecchi cardini presenti nella muratura posando i nuovi scuri o persiane.

SOSTITUZIONE DI TAPPARELLE:
Le vecchie tapparelle sbiadite o rotte verranno smontate e sostituite con le nuove che potrete scegliere in base ai vostri gusti ed alle vostre esigenze, a partire da quelle in plastica, fino a quelle lamellari in ferro, con frangisole, manuali o con comando elettrico.

Corso per Committenti
Rivolto a chiunque voglia costruire o risanare la propria abitazione

Il “ Corso per Committenti” si prefigge di fornire una preparazione generale sulla sostenibilità ambientale per arrivare ad un edificio a basso consumo energetico ed a alto benessere abitativo. Il corso, gratuito, sarà tenuto da esperti del settore e da tecnici CasaClima. Si svilupperà su tre incontri serali della durata di due ore ciascuno in cui verranno trattati i seguenti argomenti:
• Efficienza energetica
• Sostenibilità Ambientale
• Componenti costruttive di una CasaClima
• Risanamento di edifici esistenti
• Impiantistica efficiente
• Visita ad una CasaClima.

Per informazioni su programma e tempistiche cell. 338 4461542

Per contattare il Consulente “CasaClima” inviare una mail a: [email protected] e scrivere nell’oggetto: “La Maison – casa risparmio energetico”

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!