Trattamento Antiage, il Metodo Osé

È importante curare il viso in questa stagione di passaggio

La pulizia del viso è importante in ogni stagione dell’anno ma lo è ancor di più in questo periodo a cavallo tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno. Il caldo eccessivo ci ha abbandonato e non ci esponiamo più al sole. La nostra pelle, adesso, avverte il bisogno di recuperare sia dallo “stress” provocato dalla calura, sia da quello provocato dal cambio di stagione. Per questo l’epidermide del viso può presentarsi secca, irritata, impura e magari anche con qualche piccola macchia. È il periodo più critico dell’anno. Ecco perché nei mesi di settembre e ottobre è importantissimo effettuare una pulizia profonda ma delicata del viso in modo da ristabilire il normale equilibrio della cute. Estetica Osé è consapevole di queste problematiche e mette in campo tutta la sua professionalità al servizio della propria clientela. Una competenza nel campo dell’estetica che si concretizza in un metodo esclusivo composto da tecniche e tecnologie d’avanguardia: il Metodo Osé Viso.
Cosa prevede? Sia un approccio “tradizionale” alla pulizia del viso che uno assolutamente “esclusivo”.

“Peeling e ultrasuoni per il viso”

A seconda delle esigenze della cliente, si può partire dal peeling enzimatico agli acidi naturali che svolge la sua azione esfoliante grazie al fatto che dissolve le cellule morte. Gli enzimi che lo compongono permeano gli strati del tessuto superiore della pelle, liberano i pori dalle cellule che li intasano e così migliorano il grado di colore della pelle, limitano l’insorgere di brufoli e cisti e rendono la struttura della cute più elastica e consistente. Si può passare, poi, alla pulizia del viso con ultrasuoni. Un trattamento che elimina le cellule morte in modo delicato e senza l’uso di prodotti chimici. Di solito viene usata una spatola che, vibrando, trasmette gli ultrasuoni alla pelle. Questo permette di purificare a fondo l’epidermide per poi idratarla in modo più efficace. Naturalmente c’è anche la pulizia classica del viso che prevede la detersione accurata della pelle con prodotti adatti alla tipologia cutanea; l’uso di vapore caldo per estrarre ed eliminare manualmente le impurità; l’applicazione di un siero adatto al tipo di pelle trattato; l’utilizzo di una maschera personalizzata e, poi, di un cosmetico idratante e protettivo. Ma oltre a queste possibilità ce ne sono altre, esclusive, che fanno sempre parte del Metodo Osé Viso e che Estetica Osé mette a disposizione delle proprie clienti. Stiamo parlando di TED (Trans Epidermal Device) e Biotermic.

“Biotermic e TED, che forza!”

TED è un macchinario che, in un unico strumento, racchiude due tecnologie: l’elettroporazione, la quale utilizza i campi elettrici per aprire i pori delle membrane cellulari e la tecnologia “trans epidermica” che consente di oltrepassare le naturali barriere protettive cutanee per dare la possibilità al principio attivo di raggiungere in modo diretto ed efficace la parte della cute dove il problema deve essere risolto. L’elettroporazione supera lo strato corneo in modo non invasivo; non entra in contatto con vasi e/o terminazioni nervose e consente alla necessaria quantità di principio attivo di raggiungere il sito d’azione. La tecnologia trans epidermica favorisce la penetrazione di principi attivi; stimola la creazione di collagene ed elastina; produce un effetto rassodante e ringiovanente; migliora l’aspetto di eventuali cicatrici del viso; riduce le rughe e le linee di espressione. Grazie alla perfetta sinergia tra queste due tecnologie, Ted favorisce il microcircolo, accelera il metabolismo cellulare e ne contrasta l’invecchiamento. In questo modo la pelle del viso risulta visibilmente più idratata, elastica e luminosa.

Biotermic è un altro strumento tecnologico sui “manipoli” del quale sono sistemate delle bioceramiche che emettono un’onda di calore a una frequenza simile a quella emessa dal nostro corpo. Tramite il fenomeno della risonanza è quindi possibile innalzare, selettivamente, la temperatura dei tessuti del viso trattati per favorirne la detossinazione e la rigenerazione liberandoli dalle tossine e dai metalli pesanti. Il metodo d’uso è semplice: si deterge la zona con una soluzione biotermica e poi si mette, direttamente sul manipolo, uno speciale prodotto, diverso per ogni tipologia di trattamento. Gli effetti sono un aumento della produzione di collagene ed elastina e della microcircolazione locale; un incremento del metabolismo cellulare; la tonificazione cutanea del viso. Questi due trattamenti possono essere seguiti da un trattamento cosmetico calibrato secondo le esigenze e le caratteristiche del viso della cliente: si può andare da un “filler” che è una sostanza portata fino agli stati sottocutanei per correggere imperfezioni della pelle, ritoccare inestetismi del viso come rughe o cicatrici e ripristinare i volumi perduti; per arrivare a degli attivi antirughe fino a dei trattamenti rassodanti capaci di aumentare il tono cutaneo e muscolare del viso; ossigenarne i tessuti e avere anche un effetto lifting. Insomma, ecco perché è importante fare la pulizia del viso in questo periodo dell’anno e perché è importante farla da Estetica Osé.

 

 

 

Chiama subito Estetica Osé per prenotare il tuo check-up gratuito!
T. 0549 903662

Redazione

La Prima e Unica Rivista di Casa della Repubblica di San Marino e Circondario.

La Maison e Lifestyle Magazine